Cucina Regionale (sud & isole)

LAZIO

La cucina laziale viene identificata di solito con la cucina romana. Troviamo molti allevamenti di ovini, ma anche molti ortaggi importanti come i carciofi, le lattughe e i fagioli.

Vini: Colli Albani, Est! Est! Est! di Montefiascone, Zagarolo.

Piatti tipici
  • Bucatini alla Amatriciana
  • Saltimbocca alla romana
  • Abbacchio alla romana
  • Coda alla vaccinara
  • Carciofi alla giudia
  • Castagnole
  • Fagioli con le cotiche
DOP
  • Pecorino romano
  • Castagna di Vallerano
  • Ricotta romana
  • Caciocavallo Silano
  • Mozzarella di bufala campana
  • Fagiolo cannellinodi Atina
  • Olio Extravergine di Oliva Canino
IGP
  • Pane casereccio di Gensano
  • Sedano bianco di Sperlonga
  • Nocciola romana
  • Carciofo romanesco
  • Prosciutto Amatriciano

ABRUZZO

AbruzzoElemento costante della cucina abruzzese è il peperoncino “diavulillo“. La cucina ricorda quella del litorale marchigiano e romagnolo, si prediligono le cotture alla griglia e fritte. Troviamo grandi coltivazioni di grano duro, dal quale si ricavano i maccheroni alla chitarra. Per quanto riguarda la carne troviamo nella tradizione gastronomica molte ricette a base di conigli, capretti e agnelli; i suini vengono utilizzati quasi esclusivamente per i salumi. Un prodotto molto apprezzato è lo zafferano d’Aquila.

Vini: Montepulciano d’Abruzzo, Cerasuolo d’Abruzzo, Trebbiano d’Abruzzo

Piatti tipici
  • Spaghetti alla chitarra
  • Fegato dolce
  • ‘ndocca ‘ndocca
  • Parrozzo
  • Scrippelle ‘mbusse
  • Cannarozzetti con ricotta e zafferano
DOP
  • Olio Extravergine di Oliva Aprutino Pescarese
  • Olio Extravergine di Oliva Colline Teatine
  • Zafferano dell’Aquila
IGP
  • Carote del Fucino
  • Agnello del centro Italia
  • Vitellone bianco dell’appennino centrale

MOLISE

MoliseIl territorio è prevalentemente montuoso e largo spazio viene dato all’agricoltura. La cucina tipica è semplice e sobria, vengono impiegate soprattutto le carni ovine, caprini e selvaggina. La tradizione molisana è influenzata da due grandi regioni: l’Abruzzo e la Puglia.

Vini: Biferno, Pentro.

Piatti tipici
  • Cavatelli al ragù d’agnello
  • Insalata di maiale
  • Zuppa di ortiche
  • Calcioni di ricotta rustici
  • Cicerchiata
DOP
  • Salamini italiano alla cacciatora
  • Olio evo Molise
  • Caciocavallo Silano
IGP
  • Vitellone bianco dell’Appennino centrale

BASILICATA

BasilicataÈ una regione prevalentemente agricola, con piatti poveri e semplici. Molto impiegata è la carne di pecora, capra e maiale, meno  invece quelle bovine. È importante la produzione di salsicce e salumi (prosciutti, capocolli, soppressate). Tra i prodotti agricoli abbiamo i ceci, i fagioli, le lenticchie, il peperoncino e i funghi.

Vini: Aglianico del Vulture, Matera Greco, Matera primitivo.

Piatti tipici
  • Legane e fagioli
  • Pollo alla ponentina
  • Cuturiddi d’agnello
  • Cazmarr
  • La Pigneti
  • Maccheroni inferrettati
  • Mandorlata di peperoni
DOP
  • Pecorino Filiano
  • Fagioli di Rotonda
  • Melanzana di Rotonda
IGP
  • Canestrato di Moliterno
  • Fagiolo di Sarconi
  • Pane di Matera

PUGLIA

PugliaÈ una regione a vocazione agricola, troviamo grandi coltivazioni di cereali (soprattutto grano duro), pomodori, carciofi, peperoni, melanzane e finocchi. Molto diffuso è anche l’allevamento di caprini e ovini. I prodotti tipici pugliesi sono la pasta (le orecchiette), il pane di semola, l’olio extravergine, la carne di agnello e di capretto, i caci, i pecorini e le burrate fresche.

Vini: Primitivo di Manduria, San Severo, Gravina, Moscato di Trani, Verdeca.

Piatti tipici
  • Orecchiette alle cime di rapa
  • Cozze alla tarantina
  • Lampascioni
  • Minestra maritata alla foggiana
  • ‘ncapriata
  • Puddica
  • Carteddate
DOP
  • Canestrato pugliese
  • Olio evo Collina di Brindisi
  • Olio evo Dauno
  • Olio evo Terre d’Otranto
  • La Bella della Daunia
  • Pane di Altamura
IGP
  • Arancia di Gargano
  • Clementine del Golfo di Taranto
  • Limone del Gargano
  • Uva di Puglia
  • Carciofo brindisino

CAMPANIA

CampaniaLa Campania si caratterizza sopratutto per le coltivazioni agricole, la più diffusa è quella del pomodoro, ma importanti sono anche quelle di patate, cavolfiori, peperoni, carciofi, piselli e di frutta secca come nocciole e noci. Troviamo accanto all’agricoltura  un’attività zootecnica molto sviluppata, prima tra tutte quella dei bufali, che viene utilizzata principalmente per la produzione del latte e quindi dei prodotti caseari (formaggi di bufala, mozzarella e scamorze affumicate). La gastronomia nella fascia costiera è a base di pesce (pesce azzurro soprattutto) e di molluschi.

Vini: Aglianico, Fiano d’Avellino, Greco di Tufo, Falanghina, Coda di Volpe, Taurasi, Pér ‘e palummo.

Piatti tipici
  • Pizza
  • Insalata caprese
  • Insalata di rinforzo
  • Pizza alla scarola
  • Polpo alla Luciana
  • Babà al rhum
  • Sfogliatella riccia e frolla
  • Pastiera
  • Zeppola di San Giuseppe
DOP
  • Mozzarella di Bufala Campana
  • Provolone del Monaco
  • Ricotta di Bufala Campana
  • Olio evo Cilento
  • Pomodoro del Piennolo
  • Pomodoro San Marzano
IGP
  • Carciofo di Paestum
  • Limone Costa Amalfi
  • Limone Sorrento
  • Melannurca Campana
  • Nocciola di Giffoni
  • Castagna di Montella
  • Fico bianco del Cilento

CALABRIA

CalabriaLa cucina calabrese risale alle civiltà greche e latine; grazie alla sua posizione geografica la cucina si sviluppa su due diversi fronti, il primo è legato alla terra con colture di olio, agrumi (arance, mandarini, pompelmi, limoni e cedri), pomodori, cipolle e melanzane, oltre agli allevamenti ovini e suini; il secondo è rivolto al mare si caratterizza per le preparazioni a base di  pesce (soprattutto tonno e pesce spada) e crostacei. Prodotti tipici: Cipolla rossa di Tropea, Liquirizia di Calabria, Soppressata di Calabria, Peperoncino Piccante.

Vini: Cirò, Melissa, Savuto, Scavigna, Lamezia.

Piatti tipici
  • Capretto alla Silana
  • Melanzane imbottite
  • Sagne chine
  • Tonno in agrodolce
  • Nepitelle
  • Mostaccioli
  • Lucurdia
  • Cuzzapa
DOP
  • Liquirizia di Calabria
  • Capocollo di Calabria
  • Pancetta di Calabria
  • Salsiccia di Calabria
  • Olio evo Bruzio
  • Olio evo Lametia
  • Bergamotto di Reggio Calabria
IGP
  • Cipolla rossa di Tropea
  • Clementina di Calabria
  • Patata della Sila

SICILIA

SiciliaDal punto di vista gastronomico è un’isola molto ricca, sia grazie alla disponibilità di molte materie prime, sia alle influenze greche, spagnole, arabe e normanne. Sul versante agricolo abbiamo pregiate coltivazioni di agrumi, pomodori, zucchine, melanzane, olive e grano duro; su quello zootecnico troviamo molti allevamenti di bovini, ovini e caprini. Non meno importante è la pesca: pesce azzurro, tonno, pesce spada, ma anche molluschi e crostacei. Un’annotazione importante riguarda la pasticceria e la gelateria che sono conosciute anche al di fuori del confini nazionali.

Vini: Malvasia delle Lipari, Marsala, Moscato di Pantelleria, Passito di Pantelleria, Cerasuolo di Vittoria, Nero d’Avola.

Piatti tipici
  • Maccheroni alla Norma
  • Pasta con le sarde
  • Sarde a beccaficu
  • Arancini
  • Caponata
  • Cus cus
  • Cassata
  • Cannoli
  • Frutta martorana
  • Granita
DOP
  • Pecorino siciliano
  • Olio evo monte Etna
  • Olio evo Valli Trapanesi
  • Ficodidndia dell’Etna
  • Pistacchio verdedi Bronte
  • Pagnotta del Dittaino
IGP
  • Sale marino di Trapani
  • Arancia rossa di Sicilia
  • Cappero di Pantelleria
  • Limone di Siracusa
  • Pomodoro Pachino
  • Uva da tavola di Canicattì

SARDEGNA

SardegnaLa base gastronomica di questa regione è la pastorizia, di conseguenza agnello e capretto caratterizzano la cucina sarda più del pesce. Tradizionalmente capretti, agnelli e maialini vengono cotti interi allo spiedo. La cucina marinara è caratterizzata da aragoste, frutti di mare, uova di tonno o di muggine (Bottarga). Grande importanza ha anche la produzione casearia, primo tra tutti il pecorino (Fiore Sardo).

Vino: Arborea, Cannonau, Carignano di Sulcis, Malvasia di Bosa, Vermentino di Galllura, Vernaccia di Oristano.

Piatti tipici
  • Porceddu
  • Pane Carasau
  • Impanadas
  • Maccarones
  • Malloreddus
  • Seadas
  • Cocciuleddas
  • Aranzada
DOP
  • Zafferano di Sardegna
  • Pecorino sardo
  • Carciofo spinoso di Sardegna
  • Fiore Sardo
  • Olio evo Sardegna
IGP
  • Agnello di Sardegna
print