English e Continental Breakfast

La corretta suddivisione dell'apporto calorico giornaliero

  • Colazione
  • Spuntino mattutino
  • Pranzo
  • Spuntino pomeridiano
  • Cena

Il servizio delle colazioni

La colazione viene chiamata anche prima o piccola colazione; servizio si svolge solitamente in albergo dalle ore 7:00/7:30 alle 10:30/11:00.
Possiamo trovare due tipologie di colazioni:
Continentale o Continental breakfast: colazione rapida e leggera che si può servire direttamente al tavolo, è tipica di italiani e francesi.
Anglosassone o English breakfast: prevede un ricco buffet con preparazioni sia dolci che salate. Questa tipologia di servizio è molto richiesta dai clienti stranieri.

Continental Breakfast

Le principali preparazioni che vengono servite sono:

  • Brioche, croissant, pane e marmellata, fette biscottate, biscotti, torte da colazione, cereali…

Le principali bevande che vengono consumate sono:

  • Caffè, Cappuccino, latte, caffelatte…
  • Spremute e succhi di frutta;

Negli ultimi anni, molte strutture alberghiere tendono ad offrire ai loro clienti prodotti aggiuntivi, spesso considerati extra, come ad esempio:

  • yogurt,
  • frutta,
  • toast,
  • uova alla coque.

Le attrezzature

Servizio e Mise en place

La colazione continentale si caratterizza per il servizio al tavolo, ma possiamo trovare anche un piccolo buffet nel quale il cliente può trovare anche altri ingredienti.

English Breakfast

Le principali preparazioni che vengono servite sono:

    • Carne: würstel, piccole salsicce, bistecchine alla griglia (da servire calde nello chafing dish), carni fredde, bacon…
    • Salumi: prosciutto cotto, prosciutto crudo, mortadella, speck…
    • Pesci: insalate di mare, carpacci e pesci affumicati, pesci in bellavista;
    • Uova: coque, strapazzate, fritte, omelette, all’occhio di bue; tutte le uova si abbinano solitamente al bacon.
    • Cereali: corn-flakes, müesli…
    • Patè: varie tipologie sia a base di carne (patè di prosciutto, fegato,etc) che di pesce (patè di salmone, ombrina, etc)
    • Yogurt di vari gusti;
    • *Burro;
    • **Confetture, marmellate, creme al cacao e miele;
    • Dolci: torte di vario tipo, brioche, cornetti, krapfen, crème caramel…
    • Formaggi freschi: ad esempio fontina, edamer;
    • Frutta fresca e macedonia;
    • Pani e panini non salati e ricchi di mollica;
    • Prodotti da forno: cracker, fette biscottate, grissini…

* Vengono offerti (per motivi igienici e pratici) in confezioni monoporzioni da circa 10 g;
** Vengono offerti (per motivi igienici e pratici) in confezioni monoporzioni da circa 15 g.

Le principali bevande che vengono servite sono:

  • Latte: soprattutto insieme ai cereali;
  • Caffè americano, caffè, Cappuccino, caffelatte…
  • Spremute e succhi di frutta;
  • tè e tisane.

Servizio e Mise en place

L’English Breakfast offre un’ampia scelta di prodotti, salati e dolci, disposti su un unico grande buffet o su più buffet disposti a isole (free flow).
Il servizio deve svolgersi in un ambiente sereno e rilassante; la disposizione delle preparazione sul buffet deve essere accattivante e deve seguire uno standard nell’allestimento.

Negli ultimi anni le strutture alberghiere tendono ad offrire prodotti “novel food”, come ad esempio alimenti alleggeriti, dietetici (es. celiaci, senza lattosio…), per vegani/vegetariani, integrali, a Km0.

I buffet

Buffet piccolo

Buffet grande

print